L’Ora della Terra 2015 a Pisa

Earth Hour è la grande mobilitazione globale che coinvolge cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico mediante un gesto semplice: spegnere la luce per un’ora nel giorno stabilito L’ora della Terra 2015 si svolgerà il 28 marzo dalle 20.30 alle 21.30 partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora. Anche la Torre Pendente di Pisa e tutto il complesso monumentale di Piazza dei Miracoli parteciperanno alla campagna di sensibilizzazione del WWF, L’Ora della Terra, rimanendo al buio per un’ora e offrendo tra l’altro, uno […]

» Read more

Expo Milano 2015

Il 2015 è l’anno dell’Expo 2015, l’esposizione universale che si svolgerà a Milano. Sarà inaugurata il 1° maggio e chiuderà i battenti il 31 ottobre. Per sei mesi Milano diventirà una vetrina mondiale: 1,1 milioni di metri quadrati di area espositiva, oltre 140 paesi presenti. Ci sarà il meglio delle tecnologie in campo agroalimentare, che garantiscono alimenti sani, sicuri e sufficienti per tutti i popoli nel rispetto del Pianeta. Si potranno conoscere e assaggiare i migliori piatti del mondo e scoprire le eccellenze delle tradizioni agroalimentari e gastronomiche dei vari Paesi. Per la durata della manifestazione, la città di Milano […]

» Read more

Diabolik Inedito OTTOCENTO LACRIME DI GHIACCIO 800°episodio

Ottocento volte Diabolik Con il numero inedito di ottobre (n°10), che non a caso titola OTTOCENTO LACRIME DI GHIACCIO, Diabolik festeggia il suo ottocentesimo episodio. Il record invidiabile, assolutamente unico nella storia del fumetto italiano, viene celebrato con una copertina preziosa, “glitterata”, con un diamante in primo piano che luccica come una vera pietra preziosa. Trama: La giungla nasconde da secoli ottocento diamanti. Settecentonovantanove, per essere precisi, perché Magda Forrest, l’archeologa, ne ha già dato uno a Diabolik per convincerlo ad affiancarla nella ricerca degli altri. La ricerca è molto più pericolosa del previsto. Dove lo trovi Visita la mia […]

» Read more

Tutti gli impianti termici devono essere muniti di un libretto di impianto per la climatizzazione

Per chi non nè fosse ancora a conoscenza, ribadisco che fin dal 15 ottobre 2014, tutti gli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, sia esistenti che di nuova installazione, devono essere muniti di un libretto di impianto per la climatizzazione conforme al nuovo modello, come previsto dal Decreto Ministeriale 10 febbraio 2014. Ti ricordo che il nuovo libretto di impianto per la climatizzazione è una sorta di carta d’identità dell’impianto termico, sul quale devono essere indicate tutte le informazioni che lo riguardano, come ad esempio le sue caratteristiche, […]

» Read more

Perchè è importante la manutenzione del ventilatore della caldaia

In una caldaia tradizionale a camera stagna o chiusa il ventilatore ha il compito di espellere i fumi dalla camera di combustione all’esterno dell’immobile. Il ventilatore è composto di un avvolgimento elettrico alimentato a 230Vac tramite la scheda elettronica. Allo scopo di assicurarsi che il ventilatore svolga propriamente la sua funzione, è montata generalmente una presa di pressione tipo venturi all’interno dello stesso che rileva un segnale di pressione letto dal pressostato aria e comunicato alla scheda elettronica. Dalla pressione rilevata si può quindi verificare se i fumi sono adeguatamente evacuati. Durante le operazioni di manutenzione della caldaia è buona […]

» Read more

Chi stabilisce quali sono gli interventi di controllo e manutenzione da effettuare sugli impianti termici

Tra le domande più frequenti sui libretti di impianto e i rapporti di efficienza energetica il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) chiarisce la figura del responsabile dell’impianto termico. Il responsabile dell’impianto termico o per esso un terzo che ne assume la responsabilità, provvede affinché siano eseguite le operazioni di controllo e di manutenzione secondo le prescrizioni della normativa vigente. Il responsabile dell’impianto termico, definito dal D.lgs. 92/05 è: “l’occupante, a qualsiasi  titolo, in caso di singole unità immobiliari residenziali; il proprietario, in caso di singole unità immobiliari residenziali non locate; l’amministratore, in  caso di edifici dotati di impianti termici centralizzati amministrati in condominio; il proprietario o l’amministratore delegato in caso di edifici di proprietà di soggetti diversi dalle persone fisiche”. Gli  interventi  di  controllo  e  manutenzione  devono  essere  eseguiti  a  regola  d’arte, da operatori abilitati. L’operatore, al termine delle medesime operazioni, con la cadenza prevista dall’allegato del D.P.R. 74/2013, ha inoltre l’obbligo di effettuare un controllo di efficienza energetica i […]

» Read more

Cosa si intende per impianto termico

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) ha pubblicato sul proprio sito le risposte più frequenti sui libretti di impianto e i rapporti di efficienza energetica. L’ultima definizione di impianto termico, introdotta dalla legge n. 90/2013 recita: “Impianto  termico:  impianto  tecnologico  destinato  ai  servizi  di  climatizzazione  invernale  o  estiva  degli ambienti,  con  o  senza  produzione  di  acqua  calda  sanitaria,  indipendentemente  dal  vettore  energetico  utilizzato, comprendente  eventuali  sistemi  di  produzione,  distribuzione  e  utilizzazione  del  calore  nonché  gli  organi  di regolarizzazione e controllo. Sono compresi negli impianti termici gli impianti individuali di riscaldamento. Non sono considerati  impianti  termici  apparecchi  quali:  stufe,  caminetti,  apparecchi  di  riscaldamento  localizzato  ad  energia radiante;  tali  apparecchi,  se  fissi,  sono  tuttavia  assimilati  agli  impianti  termici  quando  la  somma  delle  potenze […]

» Read more