Gmail 30 secondi di ritardo per annullare l'invio

Abilita Annulla invio dopo essere stata in fase di sperimentazione in Gmail Labs, da ieri la funzione è abilitata per tutti gli utenti di Gmail. Se ti sei pentito di aver inviato un messaggio o hai fatto un errore Gmail offre la possibilità di annullare l’invio di un messaggio. Da sottolinerare che Gmail è l’unico provider di email al momento ad offrire la funzione per annullare l’invio di una mail entro un determinato periodo. Spuntando l’opzione Abilita Annulla invio presente tra le impostazioni generali della webmail, potremo impostare un periodo massimo di 30 secondi entro cui si può annullare l’invio, […]

» Read more

Caldaia, a chi rivolgersi per non incorrere in sanzioni?

Il responsabile dell’impianto deve affidare obbligatoriamente ad un manutentore abilitato la manutenzione e il controllo del proprio impianto di riscaldamento, inclusa la verifica del rendimento di combustione o prova fumi. I manutentori devono appartenere ad un’impresa iscritta alla CIAA o all’Albo degli Artigiani, sono operatori qualificati e specializzati al controllo degli impianti termici. In provincia di Pisa il tecnico al termine della manutenzione e della prova fumi ha l’obbligo di trasmettere in via telematica all’Agenzia Energetica Pisana (AEP) l’esito del rapporto di controllo di efficienza energetica, dichiarando l’avvenuta manutenzione. L’attività dei manutentori è soggetta a controllo e passibile di sanzione […]

» Read more

Solstizio d'estate: google festeggia il giorno più lungo dell’anno coi ghiaccioli

Il 21 giugno è il solstizio d’estate, il giorno in cui il Sole raggiunge il punto più alto rispetto all’orizzonte, consegnandoci il massimo numero di ore di luce possibili nell’arco della giornata. Anche Google in occasione del solstizio d’estate 2015 festeggia con un simpatico doodle a forma di ghiaccioli colorati che si squagliano. Il solstizio d’estate, come quello invernale e gli equinozi, sono determinati dalla posizione della Terra nel suo moto di rivoluzione intorno al Sole. Equinozi e solstizi sono tra gli eventi astronomici più semplici da notare sulla Terra, e probabilmente anche per questo motivo sono entrati nella tradizione […]

» Read more

Manutenzione caldaia: paga il proprietario o l’inquilino?

La caldaia a gas è un apparecchio tecnologico che necessita di manutenzione e pulizia periodica per garantire un funzionamento efficiente e sicuro. Ma chi deve pagare la manutenzione della caldaia di un riscaldamento autonomo? L’inquilino o il proprietario? La normativa chiarisce la controversa questione! Il cittadino, in qualità di responsabile dell’impianto termico, avvalendosi di ditte aventi i requisiti previsti dalle norme in vigore sulla sicurezza degli impianti di riscaldamento e/o impianti per il gas, è tenuto a: condurre l’impianto secondo le prescrizioni delle normative vigenti; rispettare i periodi di accensione; mantenere la temperatura degli ambienti entro i 20° C con […]

» Read more

Magna Carta: l'anniversario degli 800 anni ricordato da Google

Google ha voluto celebrare la ricorrenza, realizzando un doodle animato in occasione dell’anniversario degli 800 anni della Magna Carta, considerato il primo riconoscimento dei diritti dei cittadini. La Magna Charta Libertatum è il primo documento, con cui il re Giovanni Senza Terra (fratello del famoso re Riccardo Cuor di Leone, ndr) riconobbe i diritti dei feudatari, della Chiesa, delle città inglesi e di tutti gli uomini liberi, nei confronti del sovrano d’Inghilterra. A seguito del lungo contrasto, iniziato tra Guglielmo I il Conquistatore e i baroni, che intendevano sottrarsi al governo assoluto e tirannico dei re Plantageneti, essi approfittarono della […]

» Read more

Caldo afoso: il climatizzatore per combattere l'umidità

Il caldo afoso fa percepire al nostro corpo temperature superiori a quelle reali, ad esempio: con una temperatura di 34°C e un tasso di umidità del 35%, il nostro corpo percepirebbe una temperatura di ben +39°C! La sensazione di caldo che il nostro corpo percepisce è strettamente legata all’umidità. Quello che possiamo fare è essere pronti a combattere l’umidità che rende più difficile la sudorazione e aumenta quindi il malessere. Un compito che non si può certo affidare a un ventilatore. Occorre riuscire a mantenere la temperatura percepita in casa ideale in ogni momento: un risultato che possiamo ottenere sfruttando […]

» Read more

Il climatizzatore usato per scaldare l'ambiente di casa

I moderni climatizzatori oggigiorno non ci vengono in aiuto solo nella stagione estiva per contrastare l’afa abbassando la temperatura, ma ci permettono di scaldare ambienti nel periodo invernale. Nel caso di funzionamento in riscaldamento si dice che il climatizzatore lavora in pompa di calore. Il principio di funzionamento come pompa di calore nella stagione fredda che come condizionatore d’aria nella stagione calda utilizza gli stessi componenti semplicemente facendo commutare nell’unità esterna (montata all’esterno del locale) una valvola a 4 vie detta valvola d’inversione di ciclo che, invertendo il senso di circolazione del fluido refrigerante nel circuito trasforma, di fatto, il […]

» Read more

Caldaia condensazione: la manutenzione annuale è necessaria

Scegliere una caldaia a condensazione significa dotarsi di una tecnologia moderna che permette di risparmiare sui consumi di energia e di contribuire alla riduzione dell’inquinamento ambiente. Con il passare del tempo, tuttavia, gli elementi funzionali (scambiatori, ventilatore, bruciatore, apparato di evacuazione fumi, ecc.) sono soggetti ad un inevitabile deterioramento che ne provoca il decadimento prestazionale ed un aumento dei consumi. Per questo motivo, se possiedi una caldaia a condensazione, la manutenzione annuale condotta attraverso un’accurata pulizia e un’attenta verifica dei corretti parametri di funzionamento, evita così la sostituzione della componentistica danneggiata in conseguenza di una esercizio anomalo o deteriorata da […]

» Read more

Guida per un uso responsabile del condizionatore

Il caldo è già arrivato prepotente e il condizionatore d’aria per molti è l’elettrodomestico più usato e importante per sfuggire all’afa di quest’estate 2015 Per un uso responsabile e evitare eccessivi consumi energetici: È importante lasciare spazio libero intorno all’elemento esterno, del condizionatore split, per garantire una corretta circolazione dell’aria. Mantieni chiusa la porta della stanza da raffreddare per evitare che il condizionatore lavori al massimo regime. Tieni chiuse le finestre della stanza dove è montato il condizionatore e, se possibile, durante il giorno tieni le tapparelle abbassate in modo che il locale non si surriscaldi con la luce del […]

» Read more