Emanuele Gori

20 marzo 2015

Accusa il nonno di 91 anni ma la PolStrada, in seguito ad alcune verifiche, non solo ha scoperto che non era l’anziano alla guida dell’auto, ma che quest’ultimo era addirittura ricoverato in ospedale al momento dell’infrazione.



Autostrada: sfreccia a 192 km/h e accusa dell’infrazione il nonno di 91 anni

Cosa si farebbe pur di evitare una multa? Qualsiasi cosa! Tranne rispettare il codice della strada. Questo è quello che deve aver pensato l’automobilista che, secondo quanto riportato dalla pagina Facebook Agente LISA, organo ufficiale della Polizia Stradale, si è fatto beccare dal Tutor alla velocità di 192 km/h sull’autostrada A4. Secondo il codice della…