Calcio Palermo: Beppe Iachini torna in panchina. Zamparini chiede scusa

Sport

Palermo, 15 febbraio 2016 – La sconfitta del Palermo al Renzo Barbera contro il Torino per 1-3 ha provocato un ribaltamento della guida della squadra.

E’ ufficiale il ritorno di Beppe Iachini alla guida del Palermo.

Esonerato dalla squadra il 10 novembre scorso il Palermo ha vissuto la parentesi Ballardini con tanto di divorzio piuttosto turbolento.

Poi Schelotto, tornato in Argentina per l’impossibilità di essere tesserato in tempi brevi. A seguire Viviani Tedesco e il tecnico della squadra primavera Bosi.

Ora si riparte da Iachini e il presidente Maurizio Zamparini chiede scusa per il caos: “Chiedo perdono per questo mese di caos che eventi paradossali hanno provocato, dovuto anche a mie errate valutazioni. Spero che il ricomposto matrimonio con Iachini ci riporti ai successi che il Palermo merita“.

Il Palermo è in classifica al quindicesimo posto con soli 26 punti, non lontano dalla pericolosa zona retrocessione. Ora serve concentrazione per rafforzare il posizionamento e mettere in salvo la squadra.

 

Articolo esterno non prodotto dall'autore.
Il post originale è stato pubblicato su questo sito il