Champions League. Juventus batte Siviglia 2-0. Allegri:”Nessun sassolino da togliermi”

Sport

Minsk, 01 ottobre 2015 – La Juventus ha battuto il Siviglia per 2-0 e resta a punteggio pieno segnando la prima vittoria casalinga della stagione.

Juve parte in quarta con Khedira dal 1′ ma il Siviglia si organizza bene. Morata sblocca al 41’con un bel colpo di testa su cross di Barzagli e mette a segno il quinto gol consecutivo in Champions (eguagliato Del Piero).

La Juve si sblocca e nella ripresa potrebbe raddoppiare subito con due tentativi al 51′ e 63′ con Rico para su Dybala. Il Siviglia si scompone in campo e Zaza ne approfitta per segnare in contropiede al 87′.

Soddisfatto Massimiliano Allegri ma non si tratta di rivincita personale: “Non ho da togliermi sassolini, credo in quello che faccio e non vedo perché mi devo preoccupare. Le mie battute? possono risultare antipatiche o simpatiche, sono toscano, ma questo non è un mio problema”.

Zaza, autore del secondo gol bianconero: “Ho sfruttato l’occasione. Ora recuperiamo in campionato”

 

Articolo esterno non prodotto dall'autore.
Il post originale è stato pubblicato su questo sito il