Codice giallo per temporali per venerdì 4 settembre

Per la giornata di domani, Venerdi 4 settembre 2015, il Centro Funzionale ha emesso il bollettino di criticità con livello di criticitè “giallo” per tutta la regione.

Il Codice Giallo definisce tutti quei fenomeni di difficile prevedibilità sia nell’ubicazione sia nell’orario di possibile accadimento che nella intensità, quali sono appunto i temporali, che tuttavia possono essere anche localmente intensi.

Si richiama a porre l’attenzione a tutte le attività all’aperto ed in particolare alla guida evitando di transitare in zone allagate e nei sottopassi ma anche a proteggere i locali ubicati in zone che sono state già in passato soggette ad allagamenti evitando di soggiornare nei locali interrati e seminterrati che solitamente non sono adibiti a residenza.

Per le norme di auto protezione leggi qui.

Di seguito il bollettino regionale:

Dalla sera di oggi, giovedì, una perturbazione interesserà la Toscana con rovesci e temporali anche di forte intensità a partire dalle zone costiere per poi estendersi alle zone interne nel corso della notte e della mattinata di domani. Dal pomeriggio di domani i fenomeni tenderanno ad persistere maggiormente sulle zone centro-meridionali fino alla prima parte di sabato.
TEMPORALI: Tra il pomeriggio e la sera di oggi, giovedì, possibili forti temporali a carattere isolato su Arcipelago, zone costiere centro-meridionali e grossetano. Dalle prime ore di domani, venerdì (quindi anche nella notte tra giovedì e venerdì), forti temporali potranno interessare tutto il territorio regionale, ma risulteranno più probabili sulle province di Grosseto, Siena, Arezzo e zone limitrofe; dal pomeriggio di domani, venerdì, i fenomeni sono attesi divenire poco probabili sulle zone settentrionali della regione, mentre permarranno le condizioni per forti temporali sul centro-sud della regione fino alla mattinata di sabato 5 Settembre. I temporali, di difficile localizzazione, potranno risultare forti e persistenti, accompagnati da intense precipitazioni con accumuli molto elevati in poche ore ed essere accompagnati da un elevato numero di fulminazioni, violenti colpi di vento e grandinate.