Decima edizione del Concorso Pianistico Internazionale “Franz Liszt” – Premio Mario Zanfi

Pubblicato il 30/06/15 | da Lucia Brighenti

Il prestigioso concorso pianistico avrà luogo dal 2 al 7 novembre 2015 nel Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Presidente di giuria, il M° Roberto Cappello

zoom Il Concorso Pianistico Internazionale “Franz Liszt” – Premio Mario Zanfi, si terrà dal 2 al 7 novembre 2015 nel Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. La giuria sarà presieduta dal Maestro Roberto Cappello, celebre pianista e direttore dell’Istituto di alta formazione artistica e musicale di Parma. Il programma verte, come di consueto, esclusivamente su brani del compositore ungherese Franz Liszt e il concorso si articolerà in tre prove: eliminatoria a porte chiuse (2 e 3 novembre); semifinale aperta al pubblico (4 e 5 novembre); finale aperta al pubblico (7 novembre), un vero e proprio concerto in cui i finalisti saranno coadiuvati dall’Orchestra del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma. Il montepremi è di € 14.000, così suddivisi: primo premio € 8.000; secondo premio € 4.000; terzo premio € 2.000. Il vincitore e i finalisti saranno inoltre segnalati dalla giuria a importanti istituzioni concertistiche.

La Commissione giudicatrice sarà formata da sette membri, di cui tre italiani (il Direttore del Conservatorio di Parma, M° Roberto Cappello, in veste di Presidente, il M° Azio Corghi ed un ulteriore membro) e quattro stranieri i cui nominativi saranno resi pubblici prima dell’inizio del Concorso.
Le domande d’iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 30 Settembre 2015 a:
Concorso Franz Liszt, Premio Mario Zanfi – Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”,
Via del Conservatorio, 27/A – 43121 Parma (Italia).
Il bando di concorso, il programma delle prove e la documentazione necessaria si possono trovare sul sito: www.conservatorio.pr.it/il-concorso-zanfi. Per informazioni: tel. 0521-381978; mail: ufficio.produzione@conservatorio.pr.it.

Il Premio Zanfi è stato istituito con testamento del 22 gennaio 1975, da Mario Zanfi, concertista di prim’ordine ed eccellente esecutore lisztiano: egli nominò erede universale il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma con l’obbligo di destinarne i frutti all’effettuazione di concorsi a cadenza quadriennale, dedicati all’opera pianistica di Franz Liszt, che fu il compositore da lui prediletto, e riservati a pianisti di qualsiasi nazionalità. «Il Concorso Pianistico Internazionale “Franz Liszt” – Premio Mario Zanfi – dichiara il direttore Roberto Cappello – giunge nel 2015 alla sua decima edizione. Si tratta di una manifestazione radicata nel tessuto della città di Parma e nel nostro Conservatorio, che da ormai trentatré anni attrae pianisti da tutto il mondo e rappresenta per questo uno dei momenti didattici e culturali più importanti e prestigiosi sul piano internazionale. Durante la prova finale, i tre pianisti selezionati si esibiranno in concerto con l’Orchestra del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, fiore all’occhiello del nostro Istituto».


Link: http://www.conservatorio.pr.it/il-concorso-zanfi