Estrazioni del Lotto e Superenalotto di oggi sabato 12 settembre n.110. Nessun sei

Roma, 12 settembre 2015 – Nuovo appuntamento stasera con le estrazioni del lotto e superenalotto, centodecima estrazione dell’anno, la sesta del mese di settembre. Sul fronte del lotto è stato estratto stasera il 62 assente da Roma da 84 estrazioni.  Estratto anche il numero 10 assente dalla ruota di Milano da 80 estrazioni. Resta al primo posto della classifica ritardatari il 36 assente dalla ruota di Cagliari da 93 turni.

Per quanto riguarda il superenalotto nessuno ha centrato il sei e il jackpot di 15,3 milioni di euro resta custodito nelle casse della Sisal. La vincita massima è di 57.925,01 ed è stata portata a casa da quattro fortunati che hanno centrato “5 punti”.

Ultima estrazione del lotto: I numeri estratti per l’estrazione del lotto di oggi sabato 12 settembre 2015, concorso n.110

NAZIONALE 50 75 52 71 85
BARI 7 51 36 61 64
CAGLIARI 72 39 20 82 22
FIRENZE 18 28 19 82 75
GENOVA 76 68 38 48 74
MILANO 70 17 19 62 10
NAPOLI 8 63 89 10 21
PALERMO 6 19 70 73 37
ROMA 9 73 62 78 76
TORINO 50 45 33 11 85
VENEZIA 90 37 64 12 36

Classifica numeri ritardatari del lotto: Al primo posto troviamo il 36 che manca dalla ruota di Cagliari da 93 turni, seguito dal 5 assente da Firenze da 85 estrazioni. Al terzo posto troviamo il 62 che manca da Venezia da 80 turni.

I venti numeri del 10eLotto collegati all’estrazione del lotto sono: 6 7 8 9 17 18 19 28 37 39 45 50 51 63 68 70 72 73 76 90. Numero oro (primo estratto sulla ruota di Bari):7

Fonte e verifica dei numeri vincenti lotto : lottomatica

Ultima estrazione del Superenalotto.  I numeri vincenti del concorso Superenalotto di stasera sabato 12 settembre 2015 n. 110 sono 11 24 46 48 68 82, numero Jolly 5, numero Superstar 69.

Quote e vincite Superenalotto

CATEGORIA NUMERO VINCITE LE QUOTE
punti 6 0 0,00
punti 5+1 0 0,00
punti 5 4 57.925,01
punti 4 690 345,11
punti 3 25964 18,09

Quote e vincite Superstar

5 stella 0 0,00
4 stella 0 0,00
3 stella 112 1.809,00
2 stella 2110 100,00
1 stella 13823 10,00
0 stella 29759 5,00

Come riscuotere le vincite al Lotto

Per riscuotere le vincite del gioco del lotto, in tutte le sue modalità (Iotto-l0elotto immediato, a intervallo di tempo e collegato alle estrazioni del lotto) è indispensabile che lo scontrino sia integro ed in originale: nessuna altra documentazione è ammessa in sostituzione.

Lo scontrino deve essere presentato per il pagamento- a pena di decadenza- entro il 60° giorno dalla data dell’estrazione a cui la giocata stessa si riferisce.

Per riscuotere le vincite vi sono modalità di pagamento differenziate a seconda dell’entità:

per importi fino a 531,91 euro lordi (500,00 euro netti), il pagamento dovrà essere effettuato in contanti e il giocatore potrà richiedere l’importo della vincita presso una qualsiasi ricevitoria del Lotto;

per importi maggiori di 531,91 e fino a 1.063,82 euro lordi (999,99 netti), il pagamento dovrà essere richiesto – esclusivamente presso la ricevitoria dove la giocata è stata effettuata. 11 pagamento potrà essere effettuato o in contanti o, su esplicita richiesta del giocatore, tramite accredito bancario
per importi maggiori di 1.063,82 lordi e fino a 10.500,00 euro lordi, il pagamento dovrà essere richiesto- tramite prenotazione a terminale – presso qualsiasi ricevitoria del Lotto

per importi superiori a 10.500,00 euro lordi, lo scontrino vincente dovrà essere presentato dal giocatore presso un qualsiasi sportello della banca concessionaria (Banca Intesa).

Il giocatore può anche inviare richiedere il pagamento dello scontrino vincente, entro il suddetto termine dei 60 giorni dalla data di estrazione, alla GTECH SpA (Ufficio riscossioni e pagamenti, sito in Roma, Viale del Campo Boario, 56/D, 00154), quale soggetto concessionario della gestione del gioco.

Come riscuotere le vincite al Superenalotto:

Le modalità per la riscossione dipendono dall’importo della vincita e dalla modalità di partecipazione al gioco, e se la stessa è stata realizzata giocando attraverso la rete fisica ovvero la rete a distanza.

Per le giocate effettuate presso le ricevitorie, la riscossione del premio può avvenire solo con la presentazione della relativa ricevuta di partecipazione al gioco, in originale ed integra, previa la prevista verifica del tagliando. Il termine massimo per la presentazione delle ricevute vincenti è di 90 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino ufficiale generale dell’esito del concorso:

Per le vincite di importo inferiore o uguale a 520,00 Euro , si può riscuotere presso una qualsiasi ricevitoria Sisal entro 60 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale generale, altrimenti, trascorsi i 60 giorni, unicamente presso i punti di pagamento gestiti direttamente da Sisal (Ufficio Premio Sisal di Via A. Tocqueville 13 20154 Milano e Ufficio Premio Sisal di Via Sacco e Vanzetti, 89 00155 – Roma) e, comunque, non oltre il limite massimo di 90 giorni;

Per vincite di importo complessivo fino a 5.200,00 Euro ci si può recare, per un pagamento immediato della vincita, presso la ricevitoria nella quale si è effettuata la giocata vincente, entro 60 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale generale; altrimenti, trascorsi i 60 giorni, unicamente presso i punti di pagamento gestiti direttamente da Sisal (Ufficio Premio Sisal di Via A. Tocqueville 13 20154 Milano e Ufficio Premio Sisal di Via Sacco e Vanzetti, 89 00155 – Roma) e, comunque, non oltre il limite massimo di 90 giorni;

Per vincite di importo compreso tra 5.200,00 e 52.000,00 Euro ( compresa la vincita di importo pari a 52.000 Euro) , il vincitore può effettuare una richiesta di bonifico presso i Punti Pagamento Premi di Sisal, entro 60 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale generale dell’esito del concorso, oppure, e obbligatoriamente trascorsi i 60 giorni, presso i punti di pagamento gestiti direttamente da Sisal (Ufficio Premio Sisal di Via A. Tocqueville 13 20154 Milano e Ufficio Premio Sisal di Via Sacco e Vanzetti, 89 00155 – Roma), entro sempre il limite massimo di 90 giorni. Il bonifico sarà effettuato entro 30 giorni solari dalla data di consegna della ricevuta, previa la prevista verifica del tagliando di gioco;

Per vincite di importo complessivo superiore a 52.000,00 Euro è necessario inoltrare, entro il termine di 90 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale generale dell’esito del concorso, la ricevuta di gioco vincente, in originale ed integra, all’Ufficio Premio Sisal di Via A. Tocqueville 13 20154 Milano o all’Ufficio Premio Sisal di Via Sacco e Vanzetti, 89 00155 – Roma. Il pagamento della vincita sarà effettuato: entro il termine di 30 giorni solari dalla data di consegna della ricevuta di partecipazione al gioco, per importi inferiori a 1.000.000,00 di euro.

Per importi superiori o pari a 1.000.000,00 di euro, entro 31 giorni dalla scadenza del termine previsto per la presentazione dei reclami di rivendicazione della vincita, a condizione che non sia stato presentato in merito alcun reclamo.

Giocate on line: per le giocate effettuate nella modalità del gioco “a distanza”, le vincite di importo fino a 5.200,00 euro sono pagate mediante accredito sul conto di gioco eseguito dal gestore del conto di gioco. Per le vincite di importo superiore, la riscossione della vincita segue le stesse modalità delle giocate effettuate presso i punti di vendita fisici. In questo caso, per richiedere la vincita presso il punto di pagamento di Sisal, il giocatore è tenuto ad esibire un documento di identità valido, il proprio codice fiscale, la stampa del dettaglio della giocata vincente (riportante il codice univoco della giocata vincente e il codice di identificazione del proprio conto di gioco). Il pagamento della vincita avverrà dopo la verifica che la documentazione prodotta identifichi in modo inequivocabile il vincitore, secondo i dati anagrafici presenti presso i sistemi del Concessionario dei giochi numerici a totalizzatore nazionale.

E’ opportuno sottolineare che è garantita l’assoluta anonimità del vincitore.