Eurobasket 2015. Italia batte Israele 82 a 52 e accede ai quarti di finale contro la Lituania

Sport

Roma, 14 settembre 2015 – Una partita “show” quella che si è giocata ieri sera allo stadio “Mauroy”, che ha visto l’Italia trionfare su Israele intascando una vittoria che sembrava difficile da conquistare. Gli azzurri sono stati sensazionali negli ottavi di finale degli Europei di basket contro la squadra di Israele battendola per 82 a 52, con ben 30 punti di scarto. Una vittoria che ha portato l’Italia ai quarti di finale di Eurobasket, per la seconda volta consecutiva.

Mercoledì infatti dovrà affrontare la Lituania, reduce dalla vittoria sulla Georgia per 85 a 81. Le altre squadre che hanno conquistato l’acceso ai quarti di finale Eurobasket sono: Spagna-Grecia, Francia-Lettonia e Serbia-Rep. Ceca.

Gli azzurri hanno ottenuto la vittoria sul parquet dello stadio “Mauroy” adattato a palazzetto di basket, contro una squadra agguerrita come l’Israele, lottando con fermezza e decisione, costruendosi pian piano un vantaggio che li ha portati al fischio finale con tranquillità.

L’unica nota dolente di una partita che è stato vero show all’italiana, è stata l’uscita di Bargnani che alla fine della seconda frazione ha dovuto lasciare il campo di gioco per un problema al polpaccio destro.

“Siamo tornati nella top 8 europea e questo non è affatto banale. Essere sopravvissuti al nostro girone tostissimo anche dopo aver disputato e vinto due finali contro Spagna e Germania ci ha aiutato per avere l’approccio giusto anche stasera. Ci ha dato la durezza mentale giusta”

ha dichiarato il Ct, Simone Pianigiani.

 

Articolo esterno non prodotto dall'autore.
Il post originale è stato pubblicato su questo sito il