Pixel difettosi dei monitor LCD

A causa dell’elevatissimo numero di subpixel presenti nei moderni pannelli LCD, nonostante le più moderne tecnologie costruttive, esiste la remota possibilità che qualche pixel risulti fuori specifica.

I pixel difettosi possono essere di tre tipi.

1° – Pixel completamente spento, quindi punto nero;
2° – Pixel acceso, quindi punto di colore bianco.
3° – Pixel color verde, rosso o blu, problema a un componente della cella del pixel.

La normativa ISO 13406-2, definita dall’International Standard Organization, obbliga i produttori a definire chiaramente qual è il massimo numero di pixel difettosi che possono comparire sul proprio pannello e la loro tipologia.La normativa prevede quattro classi, la classe I è più teorica che pratica, e sono veramente pochi i prodotti di cui possono farne parte, la classe II invece è più frequentemente adottata.