I BAROCK PROJECT pubblicano il loro quarto album: SKYLINE ora vola!

Comunicato Stampa
Creative Commons - Attribuzione-Non commerciale 2.5

Pubblicato il 01/07/15 | da Claudio Cutrone

Tre settimane dopo la sua pubblicazione, il quarto album dei Barock Project vola in 25 paesi per essere ascoltato e le recensioni parlano chiaramente di “album rivelazione e BEST 2015”. L’Italia parla Rock!
Dal giorno 8 giugno i Barock Project hanno pubblicato il loro quarto cd SKYLINE, che segue MisterioseVoci (Musea 2007) Rebus (Mellow Records 2009) e Coffee in Neukolln (Musea 2012).

La band emiliana, continua il suo viaggio evolutivo internazionale sostenuta dalla geniale energia del suo leader e compositore Luca Zabbini, le cui doti hanno attratto due “very special fans” come Vittorio De Scalzi (leader e fondatore dei NEW TROLLS) e Paul Whitehead (il Maestro dell’arte visuale del rock progressive autore tra le altre delle più belle copertine e dello storico logo dei Genesis) entrambi presenti in questo album con performance di grande impatto.

Dieci tracce, per un totale di 70 minuti di intensa musica rock, arricchita da sfumature progressive, sinfoniche, metal, jazz e repentini cambi di melodia ed atmosfera. L’influenza principale che si può cogliere in SKYLINE sono certamente connesse con i GRANDI PLAYERS della storia del Rock (YES, Genesis, EL&P, Jethro Tull, Toto, PFM, New Trolls, Dream Theatre). I testi sono interamente scritti in Inglese da Antonio De Sarno, seguendo il successo internazionale del precedente album venduto in oltre 10 nazioni in Europa, Nord America, America Latina e Asia.
A dieci giorni dalla pubblicazione, piovono recensioni, messaggi e ordini letteralmente da 5 continenti (18 paesi finora nella client list) con quotidiane messe in onda in Europa e America. Lo sbarco in Giappone è datato 25 luglio 2015, quando SKYLINE verrà pubblicato dalla leader del genere MARQUEE in edizione Giapponese contenente due tracce bonus.
La band promuoverà l’album in un live tour di 2 anni che ha inizio a Settembre in Inghilterra. I prossimi 3 mesi saranno riservati ad attività promozionali online e on air. Nel Maggio 2015, la band ha ottenuto con successo il finanziamento dalla rete attraverso una campagna Kickstarter con sostenitori da 12 nazioni differenti. http://kck.st/1y8KA11
Dal 13 Giugno è attivo il negozio digitale online via Bandcamp.

Link: Bandcamp