Importante la pulizia dei filtri dell’aria condizionata

filtro aria condizionata intasato dallo sporco

La pulizia dei filtri dell’aria degli impianti d’aria condizionata va eseguita periodicamente.
Ad intervalli regolari è consigliabile lavare i filtri con acqua corrente tiepida (sotto i 40 °C), un’operazione semplice che può eseguire qualunque persona.

E’ importante pulire i filtri dell’aria del climatizzatore, non solo per assicurarci un perfetto funzionamento al momento della riaccensione, ma anche per essere sicuri che l’aria che respiriamo sia pulita e salutare.

Infatti un classico malfunzionamento dell’aria condizionata è dovuto al filtro dell’aria sporco che riduce il flusso d’aria attraverso la batteria alettata dell’unità interna (evaporatore) e abbassa la capacità di refrigerazione. In questo caso la pulizia del filtro ripristina il corretto funzionamento del climatizzatore.

La pulizia dei filtri dell’aria è ben documentata nel manuale uso e manutenzione del climatizzatore che dovrebbe illustrare le operazioni per eseguire la corretta manutenzione dell’impianto d’aria condizionata.

La ditta G.S.Impianti – Calcinaia(PI) offre attività di manutenzioni programmate, attraverso le quali il condizionatore è sottoposto a un controllo generale di funzionamento. Inoltre la G.S.Impianti è iscritta alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Firenze abilitata per l’attività di installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti gas fluorurati ad effetto serra (articolo 8 del D.P.R. n. 43/2012) svolte ai sensi dell’articolo 2 del Regolamento (CE) n. 303/2008.
– Contatti e info: www.gsimpianti.org

Per tutti gli interventi di manutenzione e riparazione non elencati nel manuale uso e manutenzione è necessario affidarsi a un professionista qualificato.

Articoli simili a Importante la pulizia dei filtri dell’aria condizionata

Condividi su: