Posticipo Serie A. Inter-Fiorentina 1-4. Handanovic:”il rigore si poteva non dare”

Sport

Milano, 28 settembre 2015 – Passo falso dell’Inter al San Siro travolto dalla Fiorentina per 4-1. I viola, grazie ai tre punti conquistati a Milano, agganciano i nerazzurri in testa alla classifica di serie A.

Fiorentina subito in gol al 4′ su calcio di rigore per fallo di Handanovic su Kalinic e convertito in rete da Ilicic. Lo sloveno poi tenta al 18′ ma Handanovic respinge e Kalinic segna. Ancora il croato a segno al 23′, in scivolata su bel cross di Alonso. Al 31′ Inter in dieci uomini per il rosso fischiato a Miranda per fallo su Kalinic.
Nel secondo tempo Icardi segna al 60′ e 16 minuti dopo arriva il terzo gol di Kalinic per il risultato definitivo.

Handanovic: Il rigore si poteva anche non dare – : “Ho sbagliato e mi assumo le mie responsabilità, ma il rigore si poteva anche non dare, Kalinic va a terra prima che io lo tocchi” ha commentato il portiere sloveno. “E’ stata una serata storta, sotto tutti i punti di vista. Dimentichiamola e andiamo avanti”.

Kalinic: Scudetto? Vinciamo e poi vediamo – “Aspettavamo tanto questo match per vedere a che punto eravamo. Abbiamo vinto grazie alla pressione. E più facile se non si fanno giocare gli avversari”. “Se pensiamo allo scudetto? E’ presto, ci sono ancora tante partite. Vinciamo il più possibile, poi vediamo”.

 

Articolo esterno non prodotto dall'autore.
Il post originale è stato pubblicato su questo sito il