Pressurizzazione idrica con tecnologia inverter Idroputter

pressurizzazione idrica con tecnologia inverter
Purtroppo la pressione idrica nella rete pubblica non sempre è sufficiente a garantire la regolare erogazione d’acqua alle utenze.
Anche in condizioni normali è probabile che già dal 4° piano, si possa avere una scarsa erogazione d’acqua.
Per ovviare a questo limite è necessario installare un sistema di pressurizzazione idrica che mantenga ottimale l’erogazione dell’acqua alle utenze o al singolo rubinetto.
Idroputter non è un autoclave tradizionale, non ha un serbatoio esterno e le sue dimensioni compatte permettono l’installazione in spazi ridotti.
Idroputter è un sistema di pressurizzazione idrica con tecnologia inverter molto versatile, in quanto può essere installato in verticale, in orizzontale o incassato, destinato sopratutto ad impianti civili e residenziali in cui la pressione dell’acqua fornita dall’acquedotto risulta insufficiente.
L’innovativo sistema grazie al serbatoio ermetico non necessita di galleggianti di livello e scarico di sicurezza di troppo pieno, evitando manutenzioni periodiche e disinfezioni.
L’elettronica di controllo con tecnologia inverter assicura un risparmio di energia elettrica e un ottimo comfort dell’impianto idrico, garantendo pressione costante alle utenze.
Fonte Idroputter – Pisa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.