Quando scade la manutenzione della mia caldaia di casa?

Manutenzione caldaia
La caldaia sporca consuma e inquina fino al 10% di più di una pulita; inoltre, la caldaia sporca spesso si blocca d’improvviso con il conseguente disagio di restare al freddo e senz’acqua calda.
Per questo, la manutenzione è vivamente consigliata dalle istituzioni (comuni, province, regioni..) ed è obbligatoria per non perdere la garanzia della casa costruttrice.
La manutenzione biennale con analisi fumi e bollino da 9 €uro per la provincia e il comune di Pisa è obbligatoria per legge e va fatta entro un mese a quella in cui si è effettuata l’ultima volta.
Le normali operazioni di manutenzione NON possono arrecare danno ad una caldaia SANA, tuttavia può accadere, nelle caldaie con più di 7 anni, che le normali operazioni di verifica come la regolazione del vaso di espansione e la pulizia degli elettrodi di accensione dia luogo a guasti di pezzi già compromessi dal tempo.
Per questo, passati 7 anni consiglio la sostituzione della caldaia con una più moderna ed efficiente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.