Regione Toscana regolamenta i controlli di efficienza energetica sugli impianti di riscaldamento – Aggiornamento Gennaio 2017

I controlli sugli impianti termici per la climatizzazione invernale (riscaldamento) ed estiva (condizionamento) degli edifici e per la preparazione dell’acqua calda per usi igienici e sanitari sono disciplinati a livello nazionale dal D.lgs. 192/2005 e, in particolare, dal D.P.R. 74/2013 che ha stabilito i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici. Allo scopo di uniformare tali procedure sul territorio toscano la Regione Toscana ha emanato una propria disciplina sul tema: il DPGR 3 marzo 2015, n. 25/R “Regolamento di attuazione dell’articolo 23 sexies della legge regionale 24 febbraio 2005, n. 39 (Disposizioni in […]

» Read more

Aggiornamento Gennaio 2017 – Quali sono gli enti competenti per i controlli di efficienza energetica

Dal 1° gennaio 2017 la Regione Toscana riassume tutte le competenze degli enti locali – eccetto il comune di Firenze – in materia di controlli di efficienza energetica. Il Comune di Firenze continua fino al 2018 a operare attraverso una società esterna scelta con gara. Per tutti gli altri territori, nelle more della formazione di una agenzia unica regionale, ogni ambito comunale ha una agenzia regionale di riferimento. Le modalità di invio del RCEE sono indicate da ogni Agenzia sul proprio sito. Ogni Agenzia indica anche le modalità di pagamento all’Amministrazione dei contributi (bollini) che i privati cittadini versano all’amministrazione […]

» Read more