Caldaia, a chi rivolgersi per non incorrere in sanzioni?

Il responsabile dell’impianto deve affidare obbligatoriamente ad un manutentore abilitato la manutenzione e il controllo del proprio impianto di riscaldamento, inclusa la verifica del rendimento di combustione o prova fumi. I manutentori devono appartenere ad un’impresa iscritta alla CIAA o all’Albo degli Artigiani, sono operatori qualificati e specializzati al controllo degli impianti termici. In provincia di Pisa il tecnico al termine della manutenzione e della prova fumi ha l’obbligo di trasmettere in via telematica all’Agenzia Energetica Pisana (AEP) l’esito del rapporto di controllo di efficienza energetica, dichiarando l’avvenuta manutenzione. L’attività dei manutentori è soggetta a controllo e passibile di sanzione […]

» Read more