Archivi tag: Serie A

Serie A: turno natalizio all’inglese dalla stagione 2017/18. Le mogli disapprovano

Sport

Nel periodo di Natale tradizionalmente i calciatori si riposavano per ricongiungersi con le veline in qualche mare tropicale e i mariti tifosi appendevano momentaneamente al chiodo le loro sciarpe e avevano tempo di accompagnare le mogli a fare shopping natalizio o semplicemente una passeggiata romantica forti anche di quella tredicesima che molti potevano riservare a qualche dono per congiunti, amici e parenti senza dover pensare quali biglietti per lo stadio comprare o a quanto scommettere sulle determinate partite di campionato.

Ebbene fra un anno e mezzo i mariti tifosi potranno godere dei turni natalizi di campionato di Serie A lasciando a casa mogli, suocere e panettoni. Lo ha deciso il Consiglio di Lega che permetterà di giocare un turno di campionato anche il 26 dicembre come succede in Premier League.

Tutto ciò sarà possibile dal campionato 2017/18 quando le squadre di serie A scenderanno in campo “per una o due giornate” nel periodo natalizio, “il 26 dicembre e ogni probabilità il 30” ha spiegato il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta, precisando che il ‘boxing day’ non è stato adottato già per la prossima stagione “non tanto per problemi di resistenze, ma perché c’erano due opinioni diverse: si sarebbe potuto andare a un voto a maggioranza ma tutti hanno preferito una soluzione che avrebbe garantito il massimo del consenso”.

Dunque per Natale prossimo la sciarpa torna ancora sulla cappelliera rivestita di decorazioni natalizie e le mogli potranno godere per l’ultima volta nella storia del calcio italiano delle attenzioni natalizie dei mariti tifosi col sottofondo di “White Christmas”.

La nota della Lega Calcio aggiunge inoltre che “Il Consiglio – ha spiegato il Presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta -, ha inoltre stabilito che quest’anno la Supercoppa TIM si giocherà tra dicembre e gennaio, in una data da definire in base alle opportunità di mercato internazionale che si verificheranno”.

Il Presidente Beretta ha inoltre informato che la Lega Serie A procederà a depositare un ricorso al TAR per la recente sentenza dell’Antitrust, mentre, per quanto riguarda la presa di posizione della LNPB in materia di mutualità, “l’Assemblea e il Consiglio si sono espressi in maniera molto critica su questa decisione, sia per il contenuto sia per la modalità con cui è stata assunta”.

Risultati Serie A, Carpi-Empoli 1-0. Festa scudetto Juve a Torino. Classifica serie A e marcatori 35ma giornata

Sport

Con il posticipo Carpi-Empoli conclusosi con il risultato di 1-0 si conclude la 35ma giornata e di fatto anche il campionato. La Juventus festeggia il risultato di Roma Napoli 1-0 e conquista matematicamente il quinto scudetto consecutivo, il terzo scudetto per il Mister Allegri.

Roma, 25 aprile 2016 – Oltre alla festa della Liberazione i tifosi della Juventus festeggiano oggi il quinto scudetto consecutivo perché il Napoli ha perso la sfida contro la Roma all’Olimpico per 1-0. I tifosi della Juventus si sono riversati in piazza San Carlo a Torino subito dopo la conclusione di Roma-Napoli. Una manifestazione spontanea, gioisa, con tanto di corteo e caroselli di auto.

La Juventus ha fissato i festeggiamenti ufficiali alla chiusura del campionato prevista per il 15 maggio. Andrea Agnelli tweetta soddisfatto “Tutti pronti a celebrare il nostro funerale. Invece… semplicemente abbiamo scritto la storia!”

Vediamo di seguito tutti gli incontri previsti per questa giornata di campionato, la classifica serie A e marcatori.

Posticipi

Carpi – Empoli 1-0 Stadio Alberto Braglia di Modena lunedì 25 aprile 2016 dalle ore 19:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Paolo Valeri. Gol: 85′ Lasagna.
Per il Carpi prosegue il sogno salvezza portandosi a quota 35 punti, con tre lunghezze sul Palermo, terz’ultimo in classifica.
Inizia bene il Carpi,ma col passare dei minuti cresce l’Empoli, nonostante l’espulsione di Mchedlidze al 25′. Segnalate occasioni gol per Buchel, Pucciarelli e Saponara. l’Empoli segna con Pucciarelli, ma l’arbitro Doveri annulla il gol. Il Carpi ci prova con Mbakogu e Romagnoli che centra la traversa. Belec para su Pucciarelli e Mario Rui. Poi Lasagna, da poco entrato, firma l’1-0 al minuto 85′.

Hellas Verona – Milan 2-1 Stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona lunedì 25 aprile 2016 dalle ore 17:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Marco Di Bello. Gol: 21′ Menez. 72′ Pazzini (R), 90+5 Silligardi.

Roma – Napoli 1-0 Stadio Olimpico di Roma lunedì 25 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky, Mediaset Premium e Serie A Tim TV . Arbitro: Daniele Orsato. Gol: 89′ Nainggolan. La Roma si porta a -2 dal Napoli e sperare nel 2° posto che vale l’accesso diretto alla Champions.
Primo tempo equilibrato, con le due squadre che si annullano tatticamente. L’unica azione pericolosa porta la firma di Higuain, ma Szczesny non si fa sorprendere.Nella ripresa (ultimi 9’per Totti) ci provano Higuain e El Shaarawi ed all’89’ arriva il gol di Nainggolan.

Fiorentina – Juventus 1-2 Stadio Artemio Franchi di Firenze domenica 24 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Paolo Tagliavento .Gol: 39′ Mandzukic, 81′ Kalinic, 83′ Morata.
Mandzukic al 39′ (ottima sponda aerea di Pogba) rompe l’equilibrio in un primo tempo non esaltante in cui i viola avevano fatto qualcosa di più. Ripresa con Buffon che risponde a Kalinic con l’aiuto del palo. Zarate a lato di pochissimo. Poi ultimi dieci minuti con fuochi d’artificio. Erroraccio di Bonucci che spiana la strada al pari di Kalinic (81′). Subito Juve di nuovo avanti con Morata (83′). Al 90′ rigore per la Fiorentina (fallo di Cuadrado su Kalinic), Buffon para il tiro del croato.

Risultati partite della domenica pomeriggio

Frosinone – Palermo 0-2 Stadio Comunale di Frosinone domenica 24 aprile 2016 dalle ore 12:30. Diretta su Sky e Serie A Tim Tv. Arbitro: Giuliano Rocchi.Gol: 56′ Gilardino, 92′ Trajkovski.
I rosanero tornano al successo dopo tre mesi esatti e vincono l’importante spareggio salvezza contro il Frosinone.
Ballardini schiera a sorpresa Maresca e Gilardino. Stellone conferma il 4-3-3. Primo tempo senza particolari emozioni. Nella ripresa il Frosinone si rende protagonista con gran botta di Kragl respinta
da Sorrentino. Sul capovolgimento di fronte Rispoli crossa per Gilardino che di testa insacca (56′).Assedio Frosinone,ma al 92’arriva raddoppio Trajkovski

Atalanta – Chievo Verona 1-0 Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Serie A Tim Tv. Arbitro: Angelo Cervellera.Gol: 55′ Borriello.

Bologna – Genoa 2-0 Stadio Renato Dall’Ara di Bologna domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Antonio D’Amato .Gol: 11′ Giaccherini,
63′ Floccari.

Sampdoria – Lazio 2-1 Stadio Luigi Ferraris di Genova domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Nicola Rizzoli .Gol:3′ Djordjevic, 20′ Fernando,
78′ De Silvestri.

Torino – Sassuolo 1-3 Stadio Olimpico di Torino domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky. Arbitro: Michael Fabbri .Gol:2′ Sansone , 7′ Peres , 75′ Peluso, 94′ Trotta .

L’anticipo

Inter Udinese 3-1 Stadio Giuseppe Meazza di Milano sabato 23 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Domenico Celi. Gol: 9′ Thereau, 36′ Jovetic, 75′ Jovetic, 95′ Eder. L’Inter vince rimontando sull’Udinese. Friulani efficaci in avvio. Lancio di Badu per il taglio centrale di Thereau che al 9′ segna il gol dell’1-0. Inter non riesce a costruire, ma tutto cambia grazie ad Icardi bravo a difendere palla e servire il comodo tap-in di Jovetic che pareggia al 36′. Nel secondo tempo Handanovic salva su Edenilson,Fernandes prende la traversa,Karnezis chiude la porta a Brozovic. Proprio il croato, al 75′, piazza il cross che Jovetic spinge in rete. Al 95′ chiude lo score con il terzo gol.

Classifica definitiva Serie A 35ma giornata
Juventus 85, Napoli 73, Roma 71, Inter 64, Fiorentina 59, Milan 53, Sassuolo 52, Chievo Verona 48, Lazio 48, Genoa 43, Empoli 42, Torino 42, Atalanta 41, Sampdoria 40, Bologna 40, Udinese 38, Carpi 35, Palermo 32, Frosinone 30, Hellas Verona 25.

Classifica marcatori
Higuain (Napoli) 30, Dybala (Juventus) 16, Bacca (Milan) 15, Icardi (Inter) 15, Eder (Inter) 13, Ilicic (Fiorentina) 13, Insigne (Napoli) 12, Kalinic (Fiorentina) 12, Maccarone (Empoli) 12, Salah (Roma) 12, Belotti (Torino) 11, Pavoletti (Genoa) 11, Thereau (Udinese) 11, Mandzukic (Juventus) 10, Ciofani (Frosinone) 9, Gilardino (Palermo) 9, Pjanic (Roma) 9, Borriello (Atalanta) 8, Candreva (Lazio) 8, Destro (Bologna) 8, Dionisi (Frosinone) 8, Dzeko (Roma) 8, Paloschi (Chievo Verona) 8, Pogba (Juventus) 8, Quagliarella (Sampdoria) 8, Soriano (Sampdoria) 8.
Qui la classifica completa dei marcatori di serie A

Serie A, Diretta streaming radio Roma Napoli, Classifica provvisoria serie A e marcatori 35ma giornata

Sport

La Juventus attende il risultato di Roma Napoli per poter festeggiare in anticipo la serie A. La diretta radiofonica streaming di Roma Napoli su Radio 1

Roma, 25 aprile 2016 – Oltre alla festa della Liberazione i tifosi della Juventus potrebbero festeggiare oggi il quinto scudetto consecutivo se il Napoli dovesse perdere la sfida contro la Roma all’Olimpico. Radio 1 Rai offre la diretta streaming radiofonica dell’incontro tra Roma e Napoli per chi non vuole perdersi nemmeno un minuto di questa importante partita valida per la 35ma giornata di serie A.

 Il link per la diretta streaming radio è qui 

Vediamo di seguito tutti gli incontri previsti per questa giornata di campionato, la classifica provvisoria e marcatori.

Il posticipo

Roma – Napoli 0-0 Stadio Olimpico di Roma lunedì 25 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Daniele Orsato.

Fiorentina – Juventus 1-2 Stadio Artemio Franchi di Firenze domenica 24 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Paolo Tagliavento .Gol: 39′ Mandzukic, 81′ Kalinic, 83′ Morata.

Risultati partite della domenica pomeriggio

Frosinone – Palermo 0-2 Stadio Comunale di Frosinone domenica 24 aprile 2016 dalle ore 12:30. Diretta su Sky e Serie A Tim Tv. Arbitro: Giuliano Rocchi.Gol: 56′ Gilardino, 92′ Trajkovski.
I rosanero tornano al successo dopo tre mesi esatti e vincono l’importante spareggio salvezza contro il Frosinone.
Ballardini schiera a sorpresa Maresca e Gilardino. Stellone conferma il 4-3-3. Primo tempo senza particolari emozioni. Nella ripresa il Frosinone si rende protagonista con gran botta di Kragl respinta
da Sorrentino. Sul capovolgimento di fronte Rispoli crossa per Gilardino che di testa insacca (56′).Assedio Frosinone,ma al 92’arriva raddoppio Trajkovski

Atalanta – Chievo Verona 1-0 Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Serie A Tim Tv. Arbitro: Angelo Cervellera.Gol: 55′ Borriello.

Bologna – Genoa 2-0 Stadio Renato Dall’Ara di Bologna domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Antonio D’Amato .Gol: 11′ Giaccherini,
63′ Floccari.

Sampdoria – Lazio 2-1 Stadio Luigi Ferraris di Genova domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Nicola Rizzoli .Gol:3′ Djordjevic, 20′ Fernando,
78′ De Silvestri.

Torino – Sassuolo 1-3 Stadio Olimpico di Torino domenica 24 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky. Arbitro: Michael Fabbri .Gol:2′ Sansone , 7′ Peres , 75′ Peluso, 94′ Trotta .

L’anticipo

Inter Udinese 3-1 Stadio Giuseppe Meazza di Milano sabato 23 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Domenico Celi. Gol: 9′ Thereau, 36′ Jovetic, 75′ Jovetic, 95′ Eder. L’Inter vince rimontando sull’Udinese. Friulani efficaci in avvio. Lancio di Badu per il taglio centrale di Thereau che al 9′ segna il gol dell’1-0. Inter non riesce a costruire, ma tutto cambia grazie ad Icardi bravo a difendere palla e servire il comodo tap-in di Jovetic che pareggia al 36′. Nel secondo tempo Handanovic salva su Edenilson,Fernandes prende la traversa,Karnezis chiude la porta a Brozovic. Proprio il croato, al 75′, piazza il cross che Jovetic spinge in rete. Al 95′ chiude lo score con il terzo gol.

Classifica provvisoria Serie A 35ma giornata
Juventus 85, Napoli 74, Roma 69, Inter 64, Fiorentina 59, Milan 53, Sassuolo 52, Chievo Verona 48, Lazio 48, Genoa 43, Empoli 42, Torino 42, Atalanta 41, Sampdoria 40, Bologna 40, Udinese 38, Carpi 32, Palermo 32, Frosinone 30, Hellas Verona 22.

Classifica marcatori
Higuain (Napoli) 30, Dybala (Juventus) 16, Bacca (Milan) 15, Icardi (Inter) 15, Eder (Inter) 13, Ilicic (Fiorentina) 13, Insigne (Napoli) 12, Maccarone (Empoli) 12, Salah (Roma) 12, Belotti (Torino) 11, Kalinic (Fiorentina) 11, Pavoletti (Genoa) 11, Thereau (Udinese) 11, Mandzukic (Juventus) 10, Ciofani (Frosinone) 9, Gilardino (Palermo) 9, Pjanic (Roma) 9, Borriello (Atalanta) 8, Candreva (Lazio) 8, Destro (Bologna) 8, Dionisi (Frosinone) 8, Dzeko (Roma) 8, Paloschi (Chievo Verona) 8, Pogba (Juventus) 8, Quagliarella (Sampdoria) 8, Soriano (Sampdoria) 8.
Qui la classifica completa dei marcatori di serie A

Serie A, Risultato finale anticipo Inter Udinese 3-1, Classifica provvisoria serie A e marcatori 35ma giornata

Sport

Roma, 24 aprile 2016 – Con l’anticipo tra Inter e Udinese si è aperta ufficialmente la 35ma giornata di campionato di serie A.

Vediamo di seguito tutti gli incontri previsti per questa giornata di campionato, la classifica provvisoria e marcatori.

Il posticipo

Inter Udinese 3-1 Stadio Giuseppe Meazza di Milano sabato 23 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Arbitro: Domenico Celi. Gol: 9′ Thereau, 36′ Jovetic, 75′ Jovetic, 95′ Eder. L’Inter vince rimontando sull’Udinese. Friulani efficaci in avvio. Lancio di Badu per il taglio centrale di Thereau che al 9′ segna il gol dell’1-0. Inter non riesce a costruire, ma tutto cambia grazie ad Icardi bravo a difendere palla e servire il comodo tap-in di Jovetic che pareggia al 36′. Nel secondo tempo Handanovic salva su Edenilson,Fernandes prende la traversa,Karnezis chiude la porta a Brozovic. Proprio il croato, al 75′, piazza il cross che Jovetic spinge in rete. Al 95′ chiude lo score con il terzo gol.

Classifica provvisoria Serie A 35ma giornata
Juventus 82, Napoli 73, Roma 68, Inter 64, Fiorentina 59, Milan 53, Sassuolo 49, Chievo Verona 48, Lazio 48, Genoa 43, Empoli 42, Torino 42, Atalanta 38, Udinese 38, Sampdoria 37, Bologna 37, Carpi 32, Frosinone 30, Palermo 29, Hellas Verona 22.

Classifica marcatori
Higuain (Napoli) 30, Dybala (Juventus) 16, Bacca (Milan) 15, Icardi (Inter) 15, Eder (Inter) 13, Ilicic (Fiorentina) 13, Insigne (Napoli) 12, Maccarone (Empoli) 12, Salah (Roma) 12, Belotti (Torino) 11, Kalinic (Fiorentina) 11, Pavoletti (Genoa) 11, Thereau (Udinese) 11, Ciofani (Frosinone) 9, Mandzukic (Juventus) 9, Pjanic (Roma) 9, Candreva (Lazio) 8, Destro (Bologna) 8, Dionisi (Frosinone) 8, Dzeko (Roma) 8, Gilardino (Palermo) 8, Paloschi (Chievo Verona) 8, Pogba (Juventus) 8, Quagliarella (Sampdoria) 8, Soriano (Sampdoria) 8.
Qui la classifica completa dei marcatori di serie A

Serie A, Risultato Milan Carpi 0-0, Classifica provvisoria serie A e marcatori 34ma giornata

Sport

Roma, 21 aprile 2016 – Con il posticipo tra Milan e Carpi si concludono gli incontri di calcio validi per la 34ma giornata di campionato di serie A. Bene la Juventus che con la vittoria per 3-0 sulla Lazio conquista altri tre punti portandosi a 82 nella classifica di serie A a +9 dal Napoli seconda classificata ed è quindi ad un passo dalla conquista del suo quinto scudetto consecutivo a soli quattro giornate dalla fine.

In fondo alla classifica troviamo Carpi con 31 punti, Frosinone 30, Palermo 29, Hellas Verona 22.

Vediamo di seguito tutti gli incontri previsti per questa giornata di campionato, la classifica provvisoria e marcatori.

Il posticipo

Milan – Carpi 0-0 Stadio Giuseppe Meazza di Milano giovedì 21 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium.

Gli altri incontri

Chievo Verona – Frosinone 5-1 Stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky. Gol: 5′ Ciofani, 36′ Floro Flores, 47′ Pellissier (R), 58′ Rigoni, 60′ Sardo, 80′ Pellissier.

Empoli – Hellas Verona 1-0 Stadio Carlo Castellani di Empoli mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky. Gol: 50′ Maccarone

Genoa – Inter 1-0 Stadio Luigi Ferraris di Genova mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Gol: 77′ De Maio.

Juventus – Lazio 3-0 Stadio Juventus Stadium di Torino mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky, Mediaset Premium e Serie A Tim Tv. Gol: 39′ Mandzukic, 52′ Dybala (R), 64′ Dybala

Palermo – Atalanta 2-2 Stadio Renzo Barbera di Palermo mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky. Gol: 2′ Vazquez (R), 11′ Borriello (R), 55′ Paletta, 76′ Struna.

Roma – Torino 3-2 Stadio Olimpico di Roma mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Gol: 35′ Belotti (R), 65′ Manolas, 80′ Martinez, 86′ Totti, 89′ Totti (R).

Udinese – Fiorentina 2-1 Stadio Friuli “Dacia Arena” di Udine mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium. Gol: 2′ Zapata, 23′ Zarate, 53′ Thereau.

Gli Anticipi
Sassuolo – Sampdoria 0-0 Stadio Mapei Stadium di Reggio Emilia mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 18:30. Diretta su Sky e Serie A Tim Tv. La Samp riesce a guadagnare un punto prezioso in ottica salvezza in una gara nervosa. Al 27’Ranocchia fuori per doppio giallo.Al 43′ occasione emiliana, Peluso manca il vantaggio.La ripresa inizia con Trotta vicino al gol replica Muriel senza successo. Acerbi sfiora il gol al 69′.Il Sassuolo spinge e all’84’ Viviano salva su Sansone.All’ 87’Krsticic atterra Berardi:è rigore,ma lo stesso Berardi si fa parare il penalty.

Napoli – Bologna 6-0 Stadio San Paolo di Napoli martedì 19 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky, Mediaset Premium e Serie A Tim Tv. Arbitro: Andrea Gervasoni. Gol: 10′ Gabbiadini, 35′ Gabbiadini (R), 58′ Mertens, 80′ Mertens, 88′ Mertens, 89′ Lopez.
Con la goleada contro il Bologna il Napoli di Sarri conquista i tre punti e si riporta provvisoriamente a -6 dalla Juve.
E’ la risposta che Sarri voleva da chi fino ad oggi ha giocato meno, da quei giocatori spesso messi sotto accusa per non essere all’altezza dei titolari.
Gara subito a senso unico. Dopo una bella parata di Mirante su Hamsik (4′),Napoli avanti già al 10′ con Gabbiadini, ben lanciato da Mertens. Ancora Hamsik, poi Albiol sfiorano il raddoppio che arriva al 35′ ancora Gabbiadini,stavolta su rigore (fallo di Constant su Callejon). Nella ripresa è goleada: tripletta di Mertens (58′, 80′ e 88′) e David Lopez (89′) su rimpallo fortunoso.

 

Classifica provvisoria Serie A 34ma giornata
Juventus 82, Napoli 73, Roma 68, Inter 61, Fiorentina 59, Milan 53, Sassuolo 49, Chievo Verona 48, Lazio 48, Genoa 43, Empoli 42, Torino 42, Atalanta 38, Udinese 38, Sampdoria 37, Bologna 37, Carpi 32, Frosinone 30, Palermo 29, Hellas Verona 22.

Classifica marcatori
Higuain (Napoli) 30, Dybala (Juventus) 16, Bacca (Milan) 15, Icardi (Inter) 15, Ilicic (Fiorentina) 13, Eder (Inter) 12, Insigne (Napoli) 12, Maccarone (Empoli) 12, Salah (Roma) 12, Belotti (Torino) 11, Kalinic (Fiorentina) 11, Pavoletti (Genoa) 11, Thereau (Udinese) 10, Ciofani (Frosinone) 9, Mandzukic (Juventus) 9, Pjanic (Roma) 9, Candreva (Lazio) 8, Destro (Bologna) 8, Dionisi (Frosinone) 8, Dzeko (Roma) 8, Gilardino (Palermo) 8, Paloschi (Chievo Verona) 8, Pogba (Juventus) 8, Quagliarella (Sampdoria) 8, Soriano (Sampdoria) 8.
Qui la classifica completa dei marcatori di serie A

Serie A, Risultato Napoli Bologna 6-0. Classifica definitiva serie A e marcatori 34ma giornata

Sport

Roma, 20 aprile 2016 – Con l’incontro tra Napoli e Bologna conclusosi con il risultato di 6-0 sono iniziati gli anticipi di calcio validi per la 34ma giornata di campionato di serie A.

Vediamo di seguito tutti gli incontri previsti per questa giornata di campionato, la classifica provvisoria e marcatori.

Gli Anticipi
Napoli – Bologna 6-0 Stadio San Paolo di Napoli martedì 19 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky, Mediaset Premium e Serie A Tim Tv. Arbitro: Andrea Gervasoni. Gol: 10′ Gabbiadini, 35′ Gabbiadini (R), 58′ Mertens, 80′ Mertens, 88′ Mertens, 89′ Lopez.
Con la goleada contro il Bologna il Napoli di Sarri conquista i tre punti e si riporta provvisoriamente a -6 dalla Juve.
E’ la risposta che Sarri voleva da chi fino ad oggi ha giocato meno, da quei giocatori spesso messi sotto accusa per non essere all’altezza dei titolari.
Gara subito a senso unico. Dopo una bella parata di Mirante su Hamsik (4′),Napoli avanti già al 10′ con Gabbiadini, ben lanciato da Mertens. Ancora Hamsik, poi Albiol sfiorano il raddoppio che arriva al 35′ ancora Gabbiadini,stavolta su rigore (fallo di Constant su Callejon). Nella ripresa è goleada: tripletta di Mertens (58′, 80′ e 88′) e David Lopez (89′) su rimpallo fortunoso.

Sassuolo – Sampdoria Stadio Mapei Stadium di Reggio Emilia mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 18:30. Diretta su Sky e Serie A Tim Tv.

Gli altri incontri di oggi

Chievo Verona – Frosinone Stadio Marc’Antonio Bentegodi di Verona mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky.

Empoli – Hellas Verona Stadio Carlo Castellani di Empoli mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky.

Genoa – Inter Stadio Luigi Ferraris di Genova mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium.

Juventus – Lazio Stadio Juventus Stadium di Torino mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky, Mediaset Premium e Serie A Tim Tv.

Palermo – Atalanta Stadio Renzo Barbera di Palermo mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky.

Roma – Torino Stadio Olimpico di Roma mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium.

Udinese – Fiorentina Stadio Friuli “Dacia Arena” di Udine mercoledì 20 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium.

Il posticipo

Milan – Carpi Stadio Giuseppe Meazza di Milano giovedì 21 aprile 2016 dalle ore 20:45. Diretta su Sky e Mediaset Premium.

Classifica provvisoria Serie A 34ma giornata
Juventus 79, Napoli 73, Roma 65, Inter 61, Fiorentina 59, Milan 52, Sassuolo 48, Lazio 48, Chievo Verona 45, Torino 42, Genoa 40, Empoli 39, Atalanta 37, Bologna 37, Sampdoria 36, Udinese 35, Carpi 31, Frosinone 30, Palermo 28, Hellas Verona 22.

Classifica marcatori
Higuain (Napoli) 30, Bacca (Milan) 15, Icardi (Inter) 15, Dybala (Juventus) 14, Ilicic (Fiorentina) 13, Eder (Inter) 12, Insigne (Napoli) 12, Salah (Roma) 12, Kalinic (Fiorentina) 11, Maccarone (Empoli) 11, Pavoletti (Genoa) 11, Belotti (Torino) 10, Pjanic (Roma) 9, Thereau (Udinese) 9, Candreva (Lazio) 8, Ciofani (Frosinone) 8, Destro (Bologna) 8, Dionisi (Frosinone) 8, Dzeko (Roma) 8, Gilardino (Palermo) 8, Mandzukic (Juventus) 8, Paloschi (Chievo Verona) 8, Pogba (Juventus) 8, Quagliarella (Sampdoria) 8, Soriano (Sampdoria) 8.
Qui la classifica completa dei marcatori di serie A

Serie A, Risultato Bologna Torino 0-1. Classifica provvisoria serie A e marcatori 33ma giornata

Sport

Roma, 16 aprile 2016 – Con l’incontro tra Bologna e Torino conclusosi per 0-1 è iniziata ufficialmente la 33ma giornata di campionato di serie A.
Vediamo di seguito tutti gli incontri previsti per questa giornata di campionato, la classifica provvisoria e marcatori.

Gli anticipi di campionato

Bologna-Torino 0-1 Stadio Renato dall’Ara di Bologna sabato 16 aprile 2016 dalle ore 15:00. Diretta su Sky. Arbitro: Rosario Abisso. Gol: 93′ Belotti (R). Torino vince in casa del Bologna per 1-0 e per i granata (in maglia bianca) è la terza vittoria di fila. Per il Bologna si tratta invece dell’ottava partita senza vittorie.
In avvio i granata hanno la chance per segnare,ma il tiro in corsa di Martinez viene respinto coi pugni da Mirante. Rischia il rigore Rossettini trattenendo Glik in area rossoblù. Nella ripresa palo esterno di Giaccherini servito da Taider. Poi nulla fino all’occasione di Martinez,a lato. Nel recupero Rossettini atterra Belotti che trasforma il rigore. Per Belotti si tratta del decimo gol in campionato.

Classifica provvisoria Serie A 33ma giornata
Juventus 76, Napoli 70, Roma 64, Inter 58, Fiorentina 56, Milan 49, Sassuolo 48, Lazio 45, Chievo Verona 44, Genoa 43, Torino 42, Empoli 39, Bologna 37, Atalanta 36, Sampdoria 36, Udinese 34, Palermo 28, Carpi 28, Frosinone 27, Hellas Verona 22.

Classifica marcatori
Higuain (Napoli) 30, Bacca (Milan) 14, Dybala (Juventus) 14, Icardi (Inter) 14, Eder (Inter) 12, Ilicic (Fiorentina) 12, Insigne (Napoli) 12, Salah (Roma) 12, Kalinic (Fiorentina) 11, Maccarone (Empoli) 11, Belotti (Torino) 10, Pavoletti (Genoa) 10, Pjanic (Roma) 9, Thereau (Udinese) 9, Ciofani (Frosinone) 8, Destro (Bologna) 8, Dionisi (Frosinone) 8,Dzeko (Roma) 8, Gilardino (Palermo) 8, Mandzukic (Juventus) 8, Paloschi (Chievo Verona) 8, Quagliarella (Sampdoria) 8, Soriano (Sampdoria) 8, Anderson (Lazio) 7, Candreva (Lazio) 7.
Qui la classifica completa dei marcatori di serie A