Archivi tag: Torino

Posticipo Serie A, Juventus-Inter 2-0 . Risultati e classifica provvisoria serie A

Sport

Torino, 29 febbraio 2016 – La Juventus mantiene saldamente il primo posto in classifica grazie alla vittoria in casa contro l’Inter per 2-0 nel cosiddetto “Derby d’Italia” e vola a +4 sulla seconda classificata, il Napoli impegnato oggi contro la Fiorentina.

La Juve parte in quarta con Hernanes che centra la traversa e anche Mandzukic e Dybala hanno le loro occasioni. L’Inter riesce ad equilibrare l’incontro e al 31′ Icardi spreca. La ripresa si apre con il clamoroso errore di D’Ambrosio che di fatto regala un assist per l’1-0 di Bonucci al 47′.
L’Inter non riesce a riprendersi e il rigore di Morata all’84’ chiude l’incontro sul 2-0.

Gli altri risultati della 27ma giornata di serie A
Palermo-Bologna 0-0
Carpi- Atalanta 1-1
Chievo-Genoa 1-0
Sampdoria-Frosinone 2-0
Udinese-Verona 2-0
Juventus-Inter 2-0
Lazio-Sassuolo oggi alle 19:00
Fiorentina-Napoli oggi alle 21:00
Empoli-Roma 1-3 (sabato)
Milan-Torino 1-0 (Sabato)

Classifica provvisoria di serie A dopo Juventus-Inter 2-0.
Juventus 61, Napoli 57, Roma 53, Fiorentina 52, Inter 48, Milan 47, Sassuolo 38, Lazio 37, Bologna 35, Chievo Verona 34, Empoli 34, Torino 32, Atalanta 30, Udinese 30, Genoa 28, Sampdoria 28, Palermo 27, Frosinone 23, Carpi 21, Hellas Verona 18.

Anticipo Serie A. Milan-Torino 1-0. Abate: “Dobbiamo fare filotto”. Ventura: “Non dobbiamo fermarci”

Sport

Milano, 27 febbraio 2016 – Il Milan vince in casa sul Torino per 1-0 nell’incontro valido per la ventisettesima giornata di campionato di serie A e mette a segno il nono risultato utile consecutivo. I granata non vincono a San Siro contro il Milan dal 1985.

Buona la partenza del Torino con Belotti minaccioso, Donnarumma decolla su Immobile che al 29′ calcia sull’esterno rete. Il Milan reagisce: traversa di Honda su punizione, Padelli vola su Bonaventura, al 45′ girata vincente di Antonelli in area.

Nella ripresa un’occasione a testa col brivido dell’uscita di un soffio del pallone calciato dal destro di Bonaventura al 58′ e Donnarumma nega il pari ad Immobile al 72′.

Abate: “Stiamo facendo bene, ma è proprio adesso che non dobbiamo mollare. Ci giochiamo tutto nelle prossime tre partite. Dobbiamo fare filotto. Ci siamo fatti scivolare addosso le critiche, dobbiamo fare lo stesso ora con i complimenti”.

Ventura: “Abbiamo ritrovato la voglia, ora dobbiamo anche tornare a concretizzare le occasioni che riusciamo a creare, non dobbiamo fermarci. Stiamo riprendendo a fare quello che sappiamo”.

Classifica provvisoria di serie A dopo Milan-Torino 1-0.
Juventus 58, Napoli 57, Roma 53, Fiorentina 52, Inter 48, Milan 47, Sassuolo 38, Lazio 37, Bologna 34, Empoli 34, Torino 32, Chievo Verona 31, Atalanta 29, Genoa 28, Udinese 27, Palermo 26, Sampdoria 25, Frosinone 23, Carpi 20, Hellas Verona 18.

Calcio Serie A. Napoli-Torino 2-1

Sport

Napoli, 7 gennaio 2016 – Il Napoli vince sul Torino e si riporta al secondo posto in classifica insieme alla Fiorentina che nel pomeriggio ha vinto sul Palermo.

Un secondo posto per gli uomini di Sarri ancora più importante perché ad un solo punto dall’Inter capolista.

L’incontro: un bel Napoli che fa subito vedere la sua superiorità al 16′ col bel pallonetto di Insigne dal limite dell’area.

Il Torino reagisce e al 32′ segna su rigore per un ingenuo fallo di Ghoulam su Bruno Peres convertito da Quagliarella.

Al 41′, ottimo assist di Insigne per Hamsik che mette la palla alle spalle di Padelli.

Nel secondo tempo il Napoli sfiora il tris con Insigne che calcia bene su punizione ma il pallone si scaglia sulla parte superiore della traversa.

Serie A. Anticipo Torino-Bologna 2-0

Sport

Torino, 28 novembre 2015 – Il Torino batte il Bologna per 2-0 nell’anticipo della quattordicesima giornata di Serie A.

Donadoni perde dunque la sua imbattibilità contro un Torino reduce dalla vittoria di Bergamo e stasera in gran forma.

In una gara tatticamente bloccata il Torino si è proposto in avanti. Nel secondo tempo al 59′ Quagliarella di testa centra la traversa. Il Torino insiste e al 75′ Belotti mette la palla alle spalle di Mirante.

Nella fase finale arriva il secondo gol del Torino con Vives al 92′.

In classifica di Serie A il Torino conquista provvisoriamente il settimo posto con 21 punti insieme alla Juventus. Il Bologna resta fermo a 13 punti ad un passo dalla zona retrocessione.

Serie A. Anticipo Carpi-Torino. Probabili formazioni e orario diretta tv. Sannino:”Voglio un Carpi Consapevole

Sport

Palermo, 28 settembre 2015 – Si gioca oggi alle 18:00 allo stadio Alberto Braglia di Modena, l’anticipo tra Carpi e Torino valido per la settima giornata di campionato di serie A con diretta tv su Sky e Serie A Tim TV.

Il Carpi, ultimo in classifica, ricomincia con il nuovo allenatore Giuseppe Sannino che nella conferenza stampa di presentazione ha dimostrato subito idee chiare: “Vorrei e vorremmo vedere un Carpi consapevole della sua realtà. Siamo ultimi in classifica e vogliamo muoverla, tutti devono avere una sola idea e quella voglia, sacrificandosi, di lasciare da parte quello che è stato e di iniziare una nuova avventura, un nuovo campionato”.
“Ho preso il posto di una persona amata e rispettata – ha aggiunto Sannino – e mi trovo in una situazione che va sì somatizzata, ma anche messa alle spalle. Ho comunque trovato un gruppo disponibile”.

Ventura di contro ha un Torino in emergenza con Obi e Molinaro squalificati mentre Baselli, Peres, Avelar, Maksimovic, Jansson e Farneroud infortunati. Confermata la difesa, con Glik, Bovo e Moretti arruolabili e dall’attacco, guidato dal solito Fabio Quagliarella e da Belotti. A centrocampo spazio a Acquah, Vives e Benassi, in cerca di continuità.

Probabili formazioni

Carpi (3-5-1-1) Brkic; Zaccardo, Bubnjic, Gagliolo; Letizia, Martinho, Cofie, Fedele, Gabriel Silva; Matos, Borriello.
A disp.: Belec, Benussi, Spolli, Wallace, Federico Gino, Iniguez, Lazzari, Bianco, Pasciuti, Di Gaudio, Lasagna. All.: Sannino.
Squalificati: -.
Indisponibili: Romagnoli, Lollo, Mbakogu, Marrone, Wilczek

Torino (3-5-2) Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Acquah, Gaston Silva; Quagliarella, Maxi Lopez.
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Mantovani, Morello, Prcic, Gazzi, Amauri, Martinez, Belotti. All.: Ventura.
Squalificati: Molinaro, Obi.
Indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Avelar, Bruno Peres, Baselli