Hackerare lo Iomega HDD USB2 (sostituzione Hard Disk)

iomega hdd usb2
Passato il temporale, accendo di nuovo il PC e l’ HDD esterno, ma qualcosa non và.
La spia del trasformatore di alimentazione dello Iomega HDD USB2 lampeggia ad intervalli irregolari e non si accende.
Il tempo di riflettere su cosa stà succedendo e, comincio a sentire uno strano odore di bruciato.
Spengo immediatamento tutto e successivamente riprovo lo Iomega HDD USB2 ma la storia non cambia.
Senza annoiarvi oltre, passiamo alla pratica.
Intanto la premessa:
non potrò essere ritenuto responsabile per incidenti o conseguenti danni che derivino, o siano causati, dall’uso proprio o improprio delle informazioni contenute in questo articolo e/o blog
.
Armato di cacciavite a stella ( sempre il solito !!) svito le cinque viti nel guscio inferiore.
Iomega HDD USB2
A protezione dell’ hard disk, una sottile lastra in alluminio, avvitata lateralmente su supporti in plastica e all’ hard disk.
iomega hdd usb2
Tolgo l’ HD, connetto l’ alimentatore e provo ad accendere quello che che è rimasto dello Iomega, tutto ok.
iomega hdd usb2
Atroce dubbio, è fottuto l’ HD e perso irrebiabilmente tutto il contenuto?
Provo HD connetto la sola alimentazione al Pc “muletto” e pochi secondi per sentire nuovamente l’ odore acre di bruciato.
L’ HD è da buttare !! shock :(

Hackerare Iomega HDD USB2
Provo a sostituire l’ HD con un’ altro modello.
L’ HD originale è un Western Digital WD2500 da 250MB.
Ha disposizione ho un Samsung SP8004H 80GB.

Samsung SP8004H
Adesso procedo con l’ operazione inversa:
setto l’ HD in modalità master(come era l’ originale),
connetto il cavo IDE ,
connetto l’ alimentazione e, prima di richiudere il tutto,
provo il funzionamento.

Per scrupolo e sicurezza inizialmente ho acceso, senza connettere il cavo usb al PC e lasciato girare per circa dieci minuti.
Strani odori non ci stanno!!
Poi la grande prova, connettere l’ USB.
iomega hdd usb2

Magicamente il sistema riconosce la periferica e la monta automaticamente.
Hackeraggio riuscito!!



0 pensieri su “Hackerare lo Iomega HDD USB2 (sostituzione Hard Disk)

  1. Michele P

    questo non è un hackeraggio comunque… ma una normale sostituzione di un normale hard disk all’interno di un normale box USB …

  2. Claudio

    Innanzitutto un saluto.
    In secondo luogo, al di la delle polemiche sterili presenti nei commenti, volevo ringraziarti poichè, grazie a tuo “tutorial” mi hai dato la possibilità di utilizzare un mio vecchio box sostituendo solo l’hard disk.

    Un saluto e buon lavoro
    Claudio