Mezza Europa al buio per blackout, compresa l’ Italia

Tutta l�Europa occidentale – compresa l’ Italia – è stata colpita sabato sera(4 novembre) da blackout elettrici, originati in Germania, dove si � lamentata un’ improvvisa diminuzione della produzione di energia. Secondo il gestore della rete francese Rte, i circa 5 milioni di utenze lasciate al buio in Francia corrispondono a circa il 10 per cento della popolazione.
Il black-out � cominciato in Francia alle 21,00 circa. Secondo la fonte, le utenze francesi sono state “progressivamente rialimentate tra le 22,30 e le 23,00”.
IN ITALIA Brevi blackout elettrici si sono avuti durante la serata in Piemonte, Lombardia e Ligura, in particolare nelle province di Genova e Savona. Sono rimasti al buio per pochi minuti intorno alle 22.00 la riviera di Levante, con Rapallo, Santa Margherita e Portofino, alcuni quartieri nel ponente di Genova (Sestri Ponente e Cornigliano) e i comuni di Albissola Superiore a Inferiore nel savonese. Il blocco si � esteso in quasi tutto il Piemonte, intorno alle 22,20. La mancanza di corrente elettrica � durata tra i 20 ed i 30 minuti. Sono state interessate tutte le province, dal Verbano Cusio Ossola, a Nord, al cuneese, a sud.

Corriere Della Sera