La festa dei nonni, dal 2005, in Italia è una ricorrenza speciale, un giorno dedicato alla celebrazione di quelle figure che stanno quando possibile sempre al nostro fianco gratuitamente. In Italia, questa festa è stata istituita come ricorrenza civile per il giorno 2 ottobre di ogni anno con la Legge 159 del 31 luglio 2005, quale momento per celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale. Il fiore ufficiale della festa dei nonni è il Non-ti-scordar-di-me, ma il suo nome scientifico è myosotis, una parola greca che significa “orecchie di topo”, dalla forma della foglia. In Italia èContinua a leggere…

Se nel corso del 2016 si verificheranno episodi climatici inconsueti e preoccupanti, come quelli in parte avvenuti nel 2015, dalle piogge torrenziali fino ai fiori sbocciati in dicembre, non sarà certo colpa dell’anno bisestile ma della continua sottovalutazione della questione ambientale, riassume cosi il professor Giampiero Maracchi. Sono venticinque anni che i climatologi lanciano allarmi su quello che poi è avvenuto e probabilmente avverrà nei prossimi anni, ma niente di concreto è stato fatto. Le piogge saranno sempre più intense, il vento produrrà fenomeni mai visti, come nell’agosto scorso a Firenze, la siccità avrà tendenze persistenti e i ghiacciai continueranno a sciogliersi. Se pensiamo cheContinua a leggere…