L’anniversario della liberazione d’Italia anche chiamato festa della Liberazione è una festa nazionale della Repubblica Italiana che ricorre il 25 aprile di ogni anno. È un giorno fondamentale per la storia d’Italia ed assume un particolare significato politico e militare, in quanto simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane durante la seconda guerra mondiale a partire dall’8 settembre 1943 contro il governo fascista della Repubblica Sociale Italiana e l’occupazione nazista. Pisa nei giorni a cavallo del 25 aprile offre un programma ricco di appuntamenti che spaziano dalle cerimonie ufficiali alle proiezioni cinematografiche fino ai concerti ed ai percorsi inContinua a leggere…

Per Ferragosto come ogni anno è tradizione fare gite fuoriporta e i pisani non si esimono da questa bella tradizione. Pisa città rimane deserta… di pisani, ma non di turisti affascinati dalla storica città e dalla meravigliosa Torre Pendente. Nei dintorni di Pisa si susseguono le sagre, gli spettacoli, i concerti all’aperto, nelle piazze, per festeggiare il giorno centrale dell’estate. Ecco allora quali sono gli eventi per il Ferragosto 2015 a Pisa e dintorni: Sagra delle pallette ai funghi San Giuliano Terme – dal 07/08/2015 al 16/08/2015 Manifestazione gastronomico – musicale Centro sportivo Il Mandriolo-Madonna dell’acqua Sagra del pesce Pisa – dal 07/08/2015 al 23/08/2015Continua a leggere…

Nell’edizione dell’Agrifiera2015 di Pontasserchio si punta ad un maggior coinvolgimento dei produttori locali. Ci saranno le aree dedicate all’artigianato e ai prodotti tipici, con attenzione particolar all’olio extravergine di oliva dei Monti Pisani e alla specialità tipica pisana la Torta con i Bischeri. La torta con i bischeri il cui vero nome è “Torta co’ Bischeri” ha dal 2007 un proprio marchio di proprietà dei comuni di S. Giuliano Terme e Vecchiano, con un regolamento d’uso e disciplinare di produzione. Nasce nella zona di Pontasserchio ed è collegata ad un evento religioso; pare infatti che il 28 Aprile quella zona fosse meta di un pellegrinaggioContinua a leggere…

L’Agrifiera di Pontasserchio giunta alla 107esima edizione della tradizionale fiera nel Parco della Pace è una fiera specializzata in agricoltura, artigianato e zootecnica che ha luogo dal 1909 a Pontasserchio nel comune di San Giuliano Terme in provincia di Pisa. Oltre ai numerosi punti vendita di piante e fiori, animali da cortile, macchine agricole, arredi da giardino e prodotti artigianali sono sempre presenti stand di degustazione e vendita di prodotti locali, una mostra di bovini, ovini ed equini, spazi dedicati ai bambini, la rassegna “II Sapore dei Parchi” e i Laboratori del Gusto. Di notevole importanza sono anche i convegni su temi inerenti l’agricoltura, iContinua a leggere…

Earth Hour è la grande mobilitazione globale che coinvolge cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico mediante un gesto semplice: spegnere la luce per un’ora nel giorno stabilito L’ora della Terra 2015 si svolgerà il 28 marzo dalle 20.30 alle 21.30 partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora. Anche la Torre Pendente di Pisa e tutto il complesso monumentale di Piazza dei Miracoli parteciperanno alla campagna di sensibilizzazione del WWF, L’Ora della Terra, rimanendo al buio per un’ora e offrendo tra l’altro, uno spettacolo unico. Info: www.oradellaterra.orgContinua a leggere…

Stai cercando un servizio di assistenza caldaie nella zone di: Bientina, Buti, Calci, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Cascina, Castelfranco di Sotto, Chianni, Crespina, Fauglia, Lajatico, Lari, Lorenzana, Montescudaio, Montopoli, Palaia, Peccioli, Pomarance, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme, San Miniato, Santa Croce sull’Arno, Santa Maria a Monte, Terricciola, Vicopisano e Pisa. La manutenzione della caldaia a gas eseguita periodicamente ogni anno nè ottimizza il funzionamento minimizzando la possibilità di malfunzionamenti e riduce pericolosi rischi all’interno dell’ambiente di installazione della caldaia. Soltanto un impianto controllato e sottoposto a manutenzione periodica da parte di personale qualificato e specializzato è sicuro. Pertanto una ditta qualificata di assistenza caldaie offreContinua a leggere…

Anche a Pisa è arrivato il freddo e la necessità di accendere il nostro impianto di riscaldamento per poter mantenere una temperatura di comfort interno vicina ai 20°C. La normativa vigente in materia di risparmio e contenimento dei consumi energetici stabilisce il periodo consentito per l’accensione degli impianti termici. Il territorio nazionale è stato suddiviso in sei zone climatiche con indicazione della zona alla quale appartiene ogni singolo Comune. La provincia di PISA rientra nella zona climatica D eccezione fatta per i comuni di CASTELNUOVO DI VAL DI CECINA, MONTECATINI VAL DI CECINA e VOLTERRA che appartengono alla Zona E. La zona climatica anzidetta indicaContinua a leggere…

La 106esima edizione dell’Agrifiera di Pontasserchio quest’anno verrà inaugurata, con ingresso gratuito, il 24 aprile alle ore 16.30 e durerà sino al 4 maggio. L’Agrifiera di Pontasserchio rappresenta un appuntamento consolidato che promuove il settore agricolo, la valorizzazione del territorio, della qualità della vita, della genuinità dei prodotti agroalimentari ed enogastronomici anche attraverso degustazioni gratuite, proponendo diverse novità e consolida alcuni dei punti forti. Come ogni anno spazio dedicato anche alle associazioni di volontariato tra cui gli stand della consulta comunale del volontariato e dell’associazionismo. L’organizzazione per il quarto anno consecutivo è stata affidata a GeSTe società in-house del Comune di San Giuliano Terme. ComeContinua a leggere…

L’Arno stamani (11 Febbraio) ha toccato a Pisa il picco massimo di 4,90 mt alle ore 13.30. Comenque se il mare continua a ricevere e grazie anche allo Scolmatore aperto, nel giro di ore il livello del fiume dovrebbe scendere. L’allerta meteo della Regione Toscana prorogata fino a mercoledì sera e continua il monitoraggio del fiume e dei suoi affluenti in tutto il tratto che percorre provincia di Pisa. Nella foto in alto la piena dell’Arno alle 13,30 vista in via Lungarno Mazzini, davanti al comune Calcinaia PIContinua a leggere…

L’Arno stamani (11 Febbraio) ha toccato a Pisa il picco massimo di 4,90 mt alle ore 13.30. Comenque se il mare continua a ricevere e grazie anche allo Scolmatore aperto, nel giro di ore il livello del fiume dovrebbe scendere. L’allerta meteo della Regione Toscana prorogata fino a mercoledì sera e continua il monitoraggio del fiume e dei suoi affluenti in tutto il tratto che percorre provincia di Pisa. Nella foto in alto la piena dell’Arno alle 13,30 vista in via Lungarno Mazzini, davanti al comune Calcinaia PIContinua a leggere…