Tutte le caldaie moderne sono predisposte per il collegamento di una sonda di temperatura esterna, anche se quest’ultima è disponibile come optional e raramente installata. La sonda di temperatura esterna si collega direttamente all’elettronica della caldaia e ha lo scopo di diminuire automaticamente la temperatura di mandata dell’acqua dell’impianto di riscaldamento, in proporzione all’aumento della temperatura esterna. In questo modo la caldaia produce un’adeguata quantità di calore, in funzione della curva climatica impostata sulla caldaia. La curva climatica o curva di riscaldamento è il rapporto tra la temperatura esterna e la temperatura di mandata. Conosciuti questi due valori la centralina elettronica della caldaia determina ilContinua a leggere…