Categorie
Economia

IVA sul gas domestico dal 5% al 22%

Calo del prezzo della materia ma la bolletta del gas non scenderà nel 2024

Il prezzo del metano a inizio gennaio 2024 scende a 31,58 euro al megawattora, il livello che aveva all’inizio della crisi energetica, nel novembre del 2021.

Tuttavia, la riduzione del prezzo del metano non farà ridurre le bollette. Le tariffe del gas di gennaio dovrebbero aumentare del 9% rispetto a dicembre, a causa della fine nel 2024 dello sconto sull’Iva, che dal 5% tornerà al 22%.

Infatti con l’arrivo del nuovo anno, è venuto meno il Patto anti inflazione: si tratta del protocollo d’intesa tra il precedente governo e le associazioni della distribuzione e del commercio per tutelare il potere d’acquisto. L’iniziativa, che prevedeva prezzi calmierati su diversi prodotti e generi alimentari, è terminata il 31 dicembre 2023.

L’Unione nazionale consumatori definisce “tassa Meloni” la fine del calmiere sulle bollette: “Il ritorno dell’Iva sul gas al 22% nel 2024 farà alzare la bolletta di 162 euro all’anno a famiglia, mentre il rispristino degli oneri di sistema costerà altri 45 euro annui. In totale, la fine del calmiere sulle bollette del gas costerà a una famiglia 207 euro all’anno in più”.

Alla fine questa decisione ha un impatto significativo sui costi del riscaldamento per le famiglie e le imprese italiane.

L’aumento dell’IVA ha reso le pompe di calore, una soluzione conveniente rispetto al metano.

Quanto si risparmia con una pompa di calore?

La pompa di calore è un dispositivo che sfrutta l’energia termica presente nell’ambiente esterno per produrre calore da utilizzare per il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria.

I fattori in gioco sono molti ed influenzano in maniera più meno pesante il risultato, tra cui:

  • il COP della pompa di calore, quello dichiariato è il rendimento risultato di una prova a 7°C esterni e 20°C interni;
  • il costo dell’energia elettrica.

La transizione verso la pompa di calore rappresenta un passo importante verso un futuro sostenibile per le generazioni future.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi farmelo sapere lascia liberamente un commento sotto. Lo apprezzerò moltissimo.

Fonti: Ilsole24oreAnsaAlessandroGaza

Hey, ciao 👋 Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere nuovi articoli nella tua casella di posta.

Non invio spam! Leggi la Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

*campo obbligatorio

Il carburante preferito di Emanuele è il caffè, quindi se questo post e se Appunti di un termoidraulico ti è stato utile in qualche modo, apprezzo un rabbocco !!

Offri un caffè al blog Appunti di un termoidraulico !!

Di Emanuele Gori

Una vita passata tra impianti di condizionamento e riscaldamento.
Appassionato di tecnologia e chiacchere.
Non tutti gli articoli sono frutto di esperienze personali.
Proprietario e Autore verificato

Fammi sapere cosa ne pensi. Lascia un commento