Categorie
Impianto idrosanitario

Sterilizzazione dell’acqua mediante radiazione UV

L’irradiazione UV con lampade è una tecnologia consigliata per la disinfezione dell’acqua domestica e comunitaria.

La tecnologia delle radiazioni UV per sterilizzare è semplice da usare e altamente efficace per uccidere i microbi nell’acqua potabile e non introduce sostanze chimiche né provoca la produzione di sottoprodotti dannosi della disinfezione nell’acqua.

La sterilizzazione dell’acqua con raggi UV è efficace con acqua limpida, essente da torbidità e la potenza di radiazione UV è in funzione della portata. Tipicamente per un’utenza di 10 litri al minuto un sterilizzatore UV per acqua potabile da 30 watt è più che sufficiente.

Il corpo dello sterilizzatore è in acciaio inox, le dimensioni sono legate ai litri al minuto da trattare e la lampada UVC è generalmente produzione Philips.

Lo sterilizzatore a raggi UV può essere installato in tutte le posizioni

La lampada UVC ha una durata di 9000 ore e comunque va sostituita ogni 12 mesi. La camicia interna che alloggia la lampada UVC in fase di manutenzione deve controllata e se necesario essere pulita togliendo ogni formazione opaca per non rendere nulla l’efficacia della radiazione UV

La sterilizzazione dell’acqua con radiazione UV non è minimamente pericolosa per la salute delle persone, anche perché nell’acqua trattata non restano sostanze chimiche o residui di qualunque altro genere.

Hey, ciao 👋 Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere nuovi articoli nella tua casella di posta.

Non invio spam! Leggi la Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

*campo obbligatorio

Di Emanuele Gori

Una vita passata tra impianti di riscaldamento e condizionamento, appassionato di tecnologia

Fammi sapere cosa ne pensi. Lascia un commento