acqua potabile ricca di bicarbonati

In quasi tutte le zone d’Italia l’acqua potabile è ricca di bicarbonati. Questi sali disciolti non alterano la bontà dell’acqua ma per effetto del calore si trasformano in carbonati insolubili che si depositano nei tubi e nella caldaia sotto forma di incrostazioni. Queste incrostazioni calcaree riducono il flusso dell’acqua attraverso i rubinetti e gli ugelli rompigetto e provocano un sensibile aumento di consumo del gas impiegato dalla caldaia per scaldare l’acqua sanitaria. In commercio esistono sistemi di trattamento anticalcare che riducono e contrastano la formazione di calcare, proteggendo caldaie, scambiatori di calore, boilers e altri componenti dell’impianto sanitario. L’adozione di un sistema anticalcaree in tuttaContinua a leggere…

Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria incidono sui consumi del gas e se non vogliamo avere un salasso sulla bolletta del gas è giunto il momento di riconsiderare i nostri comportamenti quotidiani legati al consumo energetico. Ci sono dei semplici ed efficaci accorgimenti per risparmiare denaro ed energia termica nella produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento: Installa un filtro a cartuccia dopo il contatore dell’acqua: si evita che sabbia, scaglie e trucioli di varia natura percorrano le tubazioni e arrivino ai rubinetti, provocando danni e corrosioni. Risparmierai sui costi di manutenzione e riparazione di un tecnico. Installa un dosatore anticalcare nellaContinua a leggere…